When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Pinterest, arrivano le Map Board grazie ai Place Pin

Pinterest Map board pin place

Pinterest, il social network di content curation tramite le immagini, ha da poco annunciato una nuova modalità di pin che si chiama Places Pin: la funzione consente di aggiungere una mappa alle board che creiamo e conseguentemente posizionare i pin sulla mappa.

Pinterest ha osservato quello che fanno gli utenti ovvero creare, ogni giorno sul social network, 1,5 milioni di pin legati a località geografica tanto che il SN oggi contiene oltre 750 milioni di link e foto legati a posti da visitare.

I Place Pins includono anche dettagli extra, come l’indirizzo e il numero di telefono direttamente sul Pin, in modo da poter reperire rapidamente informazioni utili.

Per creare board geolocalizzate è sufficiente mettere “sì” nella sezione “Aggiungere una mappa?” quando si crea una nuova scheda, o modificare le impostazioni di una scheda esistente. Dopo di che è possibile mappare tutti i pin nuovi ed esistenti sulla bacheca per pianificare un tour.

E’ anche possibile creare bacheche di gruppo con gli altri utenti del SN.

Un aspetto interessante è che i luoghi sono forniti da Foursquare, anche se su Pinterest non è possibile fare check-in. I pinnatori incalliti potranno visualizzare i nuovi pin anche da mobile, grazie alle app di Android e iOS.
Pinterest conferma di essere sempre un passo avanti agli altri, con questa novità potrà combinare la bellezza delle immagini dei pin di viaggi con l’utilità di una mappa online, facilmente consultabile.

Pinterest è, oggi, negli Stati Uniti tra i primi SN che generano il maggior traffico ai siti aziendali, secondo dopo Facebook e davanti a Twitter.

0